News

  Sempre l’art. 13 c.p.i. specifica che quando un segno, originariamente privo di capacità distintiva, l’abbia acquisita in un secondo momento grazie all’uso, questo stesso segno può essere oggetto di valida registrazione come marchio. Inoltre, non può essere dichiarato o considerato nullo un marchio per assenza...

  Il marchio è essenzialmente un segno distintivo e, come tale, deve consentire al pubblico di riconoscere con facilità i prodotti o i servizi provenienti da un certo imprenditore e di selezionare, così, tra i molti prodotti similari, quello ritenuto comparativamente migliore per qualità. La funzione distintiva...

Entrare in un mercato ampio e in costante crescita come quello cinese rappresenta una grandissima opportunità per le imprese straniere. Tuttavia, alle opportunità si accompagnano alcuni rischi, tra questi senza dubbio, uno dei principali è collegato ai diritti di proprietà intellettuale riguardanti il proprio brand, i...