CONVEGNO – EMIRATI ARABI UNITI : OPPORTUNITÀ PER LE AZIENDE ITALIANE – 04/07/2018

CONVEGNO – EMIRATI ARABI UNITI : OPPORTUNITÀ PER LE AZIENDE ITALIANE – 04/07/2018

 

 

PERCHÉ: Quali sono le opportunità per le imprese italiane nel mercato degli Emirati Arabi Uniti?

Quali PMI italiane sono pronte per il mercato E.A.U.?

Quali sono i settori più promettenti ed i canali distributivi più adatti?

QUANDO: mercoledì 4 luglio 2018, ore 17.15 – 18.00

DOVE: Hotel Hilton Garden Hill a Venezia Mestre (Via Orlanda 1)

 

Il mercato degli Emirati Arabi Uniti (E.A.U.) vanta una crescita costante del PIL determinata dai reinvestimenti dei ricavi petroliferi. L’economia di questo Paese è una delle più stimolanti del pianeta, soprattutto nel settore delle importazioni. Secondo i dati ISTAT, l’Italia si posiziona al settimo posto tra i Paesi fornitori e al terzo posto tra i partner europei.

 

All’evento organizzato da Apindustria Venezia in collaborazione con INTER.MARK Srl risponderemo a tutte queste domande.

 

14.30 Apertura dei lavori

– Presenta e modera IGOR BORTOLOZZO; responsabile P.R. Inter.mark Srl

 

– Introduzione

Nicola Zanon, direttore Apindustria Venezia

 

– Prodotti e Servizi per sostenere le aziende nel mercato internazionale

ALBERTO TURCHETTO, responsabile Nord Italia SACE

 

– Crescere investendo nel mercato degli Emitati Arabi Uniti

ANDREA RAIMONDI, partner di R&P Consulting

 

– I vantaggi per l’impresa riconosciuta come Operatore economico autorizzato AEO dell’Unione Europea

VALTER ALPA, consulente per la formazione doganale Sistema AEO

 

– Aspetti legali e contrattuali negli E.A.U.

Davide Parolin, avvocato e titolare di Parolin Legal, international business strategies

 

– La P.M.I. nel mercato E.A.U. Attraverso l’esperienza di successo di un T.E.M.

STEFANO SPELAR, esperto sviluppo business internazionale Inter.mark Srl

 

– Commerciare nel mercato arabo: il caso di una PMI di successo

Pierangelo Maren, titolare di Novaltec Group Srl

 

– Saper comunicare la propria azienda nel mercato E.A.U.

Bassel Bakdounes Velvet Media Italia Srl